Andrea Gamberi

Se devi dei soldi ad una Banca o ad una Finanziaria e non glieli puoi più restituire, hai un bel problema.

Al contrario di quello che potresti pensare, però, il tuo problema NON è il debito… per quello si può trovare una soluzione.

Il tuo problema è un altro… molto più infido e pericoloso.

Il tuo problema è la paura che blocca le tue azioni. È il risentimento che ti fa compiere scelte sbagliate. È la vergogna che ti impedisce di chiedere aiuto. È il rendersi conto di essere ad un passo dall’abisso solo quando stai per caderci dentro.

Questo è il tuo problema.

In questo articolo parleremo di COME affrontare il tuo problema per risolvere i tuoi guai e tornare a vivere sereno la tua vita come prima che tutto questo casino avesse inizio.

Ma prima

Mi presento:

Mi chiamo Andrea Gamberi e, assieme alla mia squadra, “coltello tra i dentilottiamo ogni giorno per risolvere i problemi di soldi delle persone che hanno debiti con le Banche, con le Finanziarie e con ex-Equitalia.

Sono anche autore del libro Bestseller Negoziare con la Banca.

Le emozioni negative remano contro di te

Come ti dicevo poco fa, quando devi dei soldi ad una Banca e, magari, ti trovi anche con la casa all’Asta (o quest’ultima sta per finirci) dentro di te provi un numero infinito di emozioni negative:

  • paura;
  • rassegnazione;
  • vergogna;
  • rabbia;
  • disperazione;
  • ecc…

Queste emozioni offuscano la tua mente e il tuo giudizio, ti fanno commettere degli errori e ti portano a perdere tutto quello che possiedi finendo in mezzo ad una strada assieme alla tua famiglia.

Una, in particolare, ha il potere di distruggerti la vita:

La paura

Chi ha paura, piuttosto che provare questa sensazione, si protegge evitando di pensare a quello che gli sta capitando intorno.

La paura ti porta a nascondere la testa sotto la sabbia.

Il fatto è che, però, far finta che i tuoi problemi non esistano nella speranza che tutto si sistemi per conto suo ti porterà a perdere tanto tempo.

Tempo prezioso.

Tempo che avresti dovuto utilizzare per trovare una soluzione al tuo problema e che NON avresti dovuto sprecare girandoti i pollici nella speranza che tutto si aggiusti come per magia.

La magia non esiste… o, almeno, così dicono.

La parola allo psicologo

Qualche tempo fa ho visto un video di Luca Mazzucchelli, uno psicologo che seguo sui Social.

In quel video parlava proprio della paura e di come questa ti impedisca di risolvere i tuoi guai.

(Eccolo qui se vuoi dargli un occhio).

È normale bloccarsi di fronte ad un evento negativo e cercare di non pensare ai propri guai.

La paura riesce ad ostacolare molte delle nostre capacità mentali (per ragioni che hanno a che fare con il ruolo stesso della paura per la nostra sopravvivenza come esseri umani). Infatti, in natura, se ti trovi davanti a un orso e ti rendi conto di non avere armi per difenderti, allora è molto più utile bloccarsi e sperare che non ti veda piuttosto che correre via con la quasi certezza di essere notati e di diventare la sua cena.

Articolo correlato:   Posso ricomprarmi il mio debito dalla Banca?

Per la tua mente non ci sono differenze tra l’orso e il Tribunale

È normale avere paura di fronte al fatto di perdere la propria casa per colpa di un debito non pagato e provare angoscia se non si riescono ad individuare delle soluzioni percorribili per risolvere i propri guai.

Cercare di “non pensare al problema”, concentrandosi su altro e fingere che non stia succedendo niente, ha l’effetto immediato di alleviare una grande quantità di stress, permettendoti di continuare a vivere la tua vita senza essere sopraffatto dall’ansia per il futuro.

Non c’è da stupirsi, quindi, che questo sia un modo molto comune di reagire alla paura.

Purtroppo, però,

Se giri la testa dall’altra parte ti dai la zappa sui piedi da solo

Se decidi di ignorare la tua situazione, però, perdi la consapevolezza di quello che sta succedendo intorno a te.

Non ritirando più le raccomandate dei tuoi creditori o non rispondendo più al telefono, NON sei più in grado di sapere quello che sta facendo la Banca per recuperare i soldi che le devi.

Non saprai se l’Istituto di Credito ti avrà messo la casa all’Asta o se potevi opporti in qualche modo alle richieste di quest’ultimo.

Rimarrai nella beata ignoranza di quello che ti sta capitando intorno fino a che, da un giorno all’altro, uno sconosciuto ti busserà alla porta per avvertirti che il Tribunale ti ha messo in vendita la casa.

Di lì a qualche mese, poi, le foto della tua abitazione saranno pubblicate sui siti delle Aste e sui portali delle Agenzia Immobiliari ed incomincerà il triste via vai di persone interessate a partecipare alla vendita.

Persone che invaderanno la tua privacy.

Persone da cui ti sentirai giudicato e compatito.

Persone che, magari, conosci perché abitano vicino a te ed ora si vogliono approfittare della tua situazione per portarti via la casa per due soldi.

Sì, perché, decidere di non rispondere al telefono o non ritirare la posta che ti arriva a casa NON blocca in alcun modo il tuo creditore ma, anzi, lo favorisce (perché non sarai in grado di contestare i suoi, eventuali, errori).

Di solito si dice: “meglio tardi che mai”… oppure non è così?

Sarebbe bello pensare che, siccome ti trovi improvvisamente con la casa all’Asta, allora sarai in grado di dominare la tua paura e, di conseguenza, riuscirai a prendere la situazione di petto e a risolvere i tuoi guai.

Ma non è sempre così.

Il più delle volte il tuo comportamento non cambia (perché, visto che la paura aumenta all’avvicinarsi dell’Asta, aumenta anche il desiderio di non fare nulla e di rassegnarsi agli eventi).

Questo è un circolo vizioso e, come tutti i circoli viziosi, può essere spezzato.

Spesso, però, non te ne rendi conto e, soggiogato dagli eventi e dalla paura, sarai portato a far finta di non vedere quello che ti sta accadendo intorno, fino a che, ormai, sarà troppo tardi per fare qualsiasi cosa.

Articolo correlato:   Come usare le ipoteche della Banca a tuo vantaggio

Ma la paura si vince con la speranza.

Anche se pensi di no,

I tuoi problemi si possono risolvere

Esistono molti modi per risolvere i tuoi guai con la Banca.

Ma per capire quale usare per farti uscire dal tunnel oscuro del debito nel quale ti trovi proprio ora DEVI avere una guida in grado di scegliere con te la strada giusta da seguire.

Quindi, se vuoi ritornare a vivere devi fare due cose:

  • La prima è decidere di tirare la testa fuori dalla sabbia;
  • la seconda è scegliere di farti aiutare da un professionista esperto nella risoluzione del TUO tipo di problema.

Affrontare immediatamente il problema

Questa è la scelta che fa solo il 5% di chi, come te, si trova accerchiato dai propri creditori.

Anche se è la scelta migliore che potresti fare è anche quella che sembra più difficile da compiere.

Ci vuole coraggio per affrontare le proprie paure.

Ci vuole coraggio per fare quello che va fatto per tutelare la propria vita e quella dei propri cari.

Non sembra certo una scelta facile da prendere ma è l’UNICA che DEVI prendere.

Per esperienza personale ti dico che, nel 93% dei casi, affrontare il problema per tempo ti permette di risolverlo.

Se, invece, decidi di continuare a farti bloccare dalla paura o dalla rassegnazione è molto probabile che ti troverai a perdere tutto quello che possiedi.

Casa e speranza comprese.

Stai attento ai dilettanti

Prima ti parlavo del fatto di avere come guida un professionista esperto della materia per avere la certezza di uscire dal tunnel oscuro del debito nel quale ti trovi proprio ora.

Che cosa succede, però, se decidi di metterti nelle mani di una persona meno esperta?

Semplice:

Non riuscirai ad uscire dal velo d’ombra e di disperazione che circonda la tua vita.

Infatti, se sceglierai di farti accompagnare in questo viaggio dal primo avvocato che ti capita davanti, solo perché costa poco, è un tuo amico o lo conosci da anni… allora per colpa della sua inesperienza e dei suoi errori NON riuscirai a risolvere i tuoi guai e, di conseguenza, perderai TUTTO quello che possiedi e finirai in mezzo ad una strada alla canna del gas assieme alla tua famiglia.

Essere un avvocato NON vuol dire essere anche un esperto in diritto bancario, in esecuzioni immobiliari e in trattative con gli Istituti di Credito.

Per farti comprendere meglio quello che intendo dire

Ti faccio l’esempio dei due medici:

Diciamo che hai un problema al cuore che, per essere curato, deve essere operato.

A questo punto, da chi ti fai aprire il petto:

  1. dal tuo amico ortopedico;
  2. oppure da un bravo cardiologo?

Credo che anche tu avrai scelto la seconda opzione.

Perché?

Per il fatto che ti sei reso conto che sarebbe una pazzia far maneggiare il proprio cuore da chi sistema gambe rotte.

Articolo correlato:   Ereditare debiti? 3 segreti per evitarlo

Ortopedico e cardiologo sono ENTRAMBI medici ma hanno SPECIALIZZAZIONI differenti.

È la stessa cosa quando devi risolvere un problema con una Banca o una Finanziaria.

In conseguenza di ciò, se vuoi evitare di buttare via tempo, soldi e l’unica possibilità che hai di risolvere i tuoi guai e di tornare a vivere felice la tua vita devi trovare un professionista esperto della materia che possa indicarti la strada da percorrere.

Richiedi subito un appuntamento gratuito e senza impegno per valutare la tua situazione.
Non aspettare: fai qui e ora il primo passo per risolvere il problema dei debiti definitivamente e tornare finalmente a vivere in serenità.

Se, però, ti metterai nelle mani del primo avvocato che ti capita davanti o ti farai incantare dalla belle parole di chi gioca con la tua rabbia e il tuo dolore allora rischierai di vagare nell’ombra per molto tempo.

Concludendo:

⚠ Per aiutarti a risolvere i tuoi guai con le Banche, io e il mio team abbiamo creato Pronto Soccorso Debiti, un piccolo manuale che è stato pensato per fornirti SUBITO un aiuto immediato e a costo ZERO.

Proprio come un vero Pronto Soccorso, lì potrai trovare informazioni utili per risolvere TUTTI i tuoi problemi di soldi con Banche e Finanziarie.

👉 Puoi scaricarlo GRATIS qui.

Come avrai già capito da te, in questo blog ti fornisco gratuitamente informazioni e risorse che possono aiutarti ad uscire dal tunnel oscuro del debito.

Lo faccio perché credo che ci sia sempre una soluzione ad ogni problema e, spesso, basta veramente poco per tornare a vivere una vita serena.

Meriti anche tu di tornare a vivere felice

Se vuoi rimettere in sesto la tua vita, oltre a scaricare la guida definitiva Pronto Soccorso Debiti, hai altre 3 scelte:

  1. contattarci direttamente per farti aiutare da noi.
  2. acquistare il libro Negoziare con la Banca (dove fornisco un sacco di dritte per risolvere tu stesso i tuoi problemi economici) 👈
  3. entrare subito a far parte della mia community registrandoti qui 👈

⭕ In quest’ultimo caso, ti manderò ogni settimana tante preziose informazioni, case history e piccoli trucchi che ti saranno molto utili per far sì che i tuoi problemi con le Banche siano solo un brutto ricordo.

⭕ Se vuoi che io dia una risposta ad una tua domanda, scrivimela semplicemente nei commenti qui sotto ed io lo farò nel più breve tempo possibile.

⭕ Metti un bel LIKE alla nostra pagina Facebook e seguici per essere sempre aggiornato su tutti i nuovi articoli in uscita.

Se ti è stato utile, condividi!