È possibile ricomprarsi il debito dalla Banca?

Richiedi subito un appuntamento gratuito e senza impegno per valutare la tua situazione.
Non aspettare: fai qui e ora il primo passo per risolvere il problema dei debiti definitivamente e tornare finalmente a vivere in serenità.

Le Banche comprano e vendono crediti in continuazione.

Sembra logico pensare che anche tu possa partecipare alla cosa e fare un’offerta per ricomprarti il tuo debito.

Possibile ma non semplice.

Qui scoprirai come fare e quali strade potrebbero essere più semplici e veloci da percorrere.

Iscriviti al canale YouTube

[trascrizione testo del video]


Andrea, posso ricomprarmi il mio debito?
 
Questa domanda mi era stata fatta da Carlo qualche tempo fa.
 
La sua storia era complicata, come tutte le storie di chi sta perdendo la propria casa all’Asta.
 
Carlo mi aveva contattato dopo aver letto un mio articolo nel quale parlavo della cessione del credito da parte della Banca.
 
Quelle parole lo avevano fatto riflettere:
 
Ma se i crediti possono essere venduti dalle Banche, magari possono anche essere ricomprati dal debitore…
 
In effetti è così… PIÙ O MENO.
 
Oggi ti parlerò di come puoi fare a ricomprarti il tuo debito dalla Banca e di quali potrebbero essere delle soluzioni più semplici per risolvere i tuoi guai con l’Istituto di Credito.
 
 
Ricomprare il proprio debito è possibile ma non è una cosa semplice da fare.
 
Non posso entrare in filiale e dire al direttore:
 
Voglio ricomprarmi il mio debito.
 
Questo perché la normativa bancaria lo impedisce.
 
 
Le Banche posso vendere i loro crediti solo ad altre Banche o, cosa che avviene con più frequenza, a “società veicolo” costituite apposta per acquistare e vendere quelle posizioni.
 
Queste società sono state strutturate rispettando i requisiti previsti dal Testo Unico Bancario e da tutta una serie di altre Leggi (come per esempio la numero 130 del 99).
 
Quelle società veicolo non sono normali s.r.l. o S.p.A.
 
Non sono società che puoi fondare tu dal nulla, anche se sei un imprenditore e hai un’azienda (o, per lo meno, non sono cose che puoi fare dall’oggi al domani).
 
Quindi, all’atto pratico:
 
Come posso ricomprarmi il mio debito?
 
Come ti ho detto poco fa, per poter fare questa cosa devi per forza passare attraverso una di quelle società veicolo ed usarla come intermediario.
 
Non tutte si prestano a farlo ma alcune di loro accettano incarichi anche da privati.
 
 
Ti spiego come funziona questa cosa (in linea di principio):
 
Diciamo che tu abbia un debito di 100.000 euro con la Banca X.
 
Desideri ricomprartelo.
 
A questo punto contatti una società veicolo disposta a farti da intermediario per questo genere di operazioni e le dai mandato per trattare con la Banca per l’acquisto del tuo debito.
 
Lei lo fa.
 
Tratta per te e raggiunge un accordo economico con la Banca: il prezzo concordato per la cessione è, per esempio, di 60.000 euro.
 
Tu dai alla società veicolo i soldi che le servono per pagare la Banca più una commissione per la sua intermediazione.
 
Lei acquista il credito e, poi, te lo rigira.
 
Visto che sei diventato proprietario del tuo stesso debito, quest’ultimo si estingue “per confusione” (in Legalese si dice così quando il creditore e il debitore diventano lo stesso soggetto).
 
Fine della storia.
 
 
Detta così può sembrare una cosa abbastanza semplice da fare ma, ti assicuro che non lo è.
 
La mia spiegazione era ultra-semplificata
 
Ti ho reso lineare ogni passaggio solo per farti capire come funziona la cosa in linea di principio.
 
All’atto pratico purtroppo è tutto molto più complicato.
 
 
Ti faccio un altro esempio per farti capire meglio che cosa intendo dire:
 
Innanzi tutto, il primo problema che dovrai affrontare sarà quello di trovare una società veicolo disposta ad aiutarti a ricomprare il tuo debito.
 
Quelle che lavorano anche con i privati si contano sulle dita di una mano e non si trovano sull’elenco telefonico.
 
Devi conoscerle.
 
 
Poi bisogna capire come far girare i soldi.
 
Di solito il denaro per compiere l’operazione viene fornito da una terza parte e, di conseguenza, bisogna giustificare in maniera accurata alla società veicolo l’origine di quei fondi.
 
Il tuo intermediario, infatti, deve rendere conto del suo operato alla Banca d’Italia e, di conseguenza, tutte le carte devono essere in ordine.
 
 
Inoltre bisogna verificare a che punto è arrivata la procedura da parte della Banca.
 
Se l’Istituto di Credito ha già portato la faccenda davanti ad un Giudice, allora la cosa si fa ancora più complicata.
 
 
E così via in infinite altre complicazioni che potresti incontrare lungo la via del riacquisto del tuo credito dalla Banca.
 
 
Tra tutte le opzioni che potresti usare per risolvere i tuoi problemi con l’Istituto di Credito, quella del riacquisto del tuo debito è la più complessa.
 
Cercare di affrontare la cosa in quel modo sarebbe come tentare di accendersi una sigaretta usando un lanciafiamme… possibile, ma si rischia di bruciarsi la faccia.
 
Una soluzione più semplice (in termini di costi, tempo, e sicurezza dell’operazione) potrebbe essere il saldo e stralcio del proprio debito.
 
Usando quest’ultimo strumento, quella sigaretta l’accenderesti con un fiammifero.
 
Più semplice e più sicuro per te.
 
 
Ti spiego come funziona:
 
Se intendi percorrere la via del saldo e stralcio, la prima cosa da fare è mettersi a negoziare con la Banca lasciando fuori dalla trattativa il tuo rancore e i tuoi desideri di rivalsa.
 
Si tratta per risolvere il problema, non per litigare.
 
Una volta trovato l’accordo economico con il tuo creditore (e questa cosa dipende molto dalle alternative della Banca nei tuoi confronti), farai il pagamento di quanto dovuto e il residuo del tuo debito verrà cancellato.
 
Un esempio pratico:
 
Diciamo che, come prima, il tuo debito sia di 100.000 euro.
 
Riesci a trovare un accordo a saldo e stralcio con la Banca per 60.000 euro.
 
A questo punto, una volta che avrai versato quella somma sul conto del tuo creditore i restanti 40.000 euro verranno cancellati per sempre e, tempo 3 anni, il tuo nome verrà eliminato dalla CRIF e dalla centrale rischi della Banca d’Italia (in questo modo potrai ricominciare a comprare cose a rate).
 
Avrai risolto tutti i tuoi guai e potrai ritornare a vivere serenamente la tua vita senza più l’ansia di trovarti qualche creditore alla porta.
 
Sempre che, nel fare la trattativa con la Banca tu non abbia commesso qualche errore.
 
Ma questa è un’altra storia.
 
 
Il risultato è lo stesso che avresti potuto ottenere con il riacquisto del tuo debito ma non avrai avuto bisogno dell’intermediazione di nessuna società veicolo e avrai potuto mantenere il controllo della trattativa in ogni sua parte.
 
Inoltre la cosa ti sarà costata di meno in termini di spese di intermediazione e sarà avvenuta molto più velocemente.
 
 
Ora… se sei braccato dalla Banca per via dei tuoi debiti
 
Ti do un CONSIGLIO:
 
Evita di fare tutto da solo e fatti aiutare da un professionista esperto nella risoluzione del TUO tipo di problema.
 
Di strade per raggiungere il risultato che desideri ne esistono molte, ma non tutte sono in pianura per te. Alcune sono molto ripide da percorrere e, se prenderai la via sbagliata, potresti perdere un sacco di tempo, soldi e, magari, l’unica possibilità che hai per ritornare a vivere sereno la tua vita.
 

In ultimo:

⚠ Per aiutarti a risolvere i tuoi guai con le Banche, io e il mio team abbiamo creato Pronto Soccorso Debiti, un piccolo manuale che è stato pensato per fornirti SUBITO un aiuto immediato e a costo ZERO.

Articolo correlato:   Pignoramento dello stipendio: i 3 errori che commettono tutti

Proprio come un vero Pronto Soccorso, lì potrai trovare informazioni utili per risolvere TUTTI i tuoi problemi di soldi con Banche e Finanziarie.

👉 Puoi scaricarlo GRATIS qui.

Sono convinto che OGNI problema possa essere risolto MA, per poter vincere la guerra, DEVI prima conoscere il tuo nemico.

Proprio per questo ti fornisco gratuitamente informazioni e risorse che possono aiutarti a capire meglio quello che ti sta capitando intorno.

Se vuoi rimettere in sesto la tua vita, oltre a scaricare la guida definitiva Pronto Soccorso Debiti, hai altre 3 scelte:

  1. contattarci direttamente per farti aiutare da noi.
  2. acquistare il libro Negoziare con la Banca (dove fornisco un sacco di dritte per risolvere tu stesso i tuoi problemi economici) 👈
  3. entrare subito a far parte della mia community registrandoti qui 👈

⭕ In quest’ultimo caso, ti manderò ogni settimana tante preziose informazioni, case history e piccoli trucchi che ti saranno molto utili per far sì che i tuoi problemi con le Banche siano solo un brutto ricordo.

⭕ Se vuoi che io dia una risposta ad una tua domanda, scrivimela semplicemente nei commenti qui sotto ed io lo farò nel più breve tempo possibile.

⭕ Metti un bel LIKE alla nostra pagina Facebook e seguici per essere sempre aggiornato su tutti i nuovi articoli in uscita.

Se ti è stato utile, condividi!

Il Gruppo KT si occupa di risolvere i problemi in campo immobiliare negli scenari di pignoramento, esecuzioni immobiliari o Aste Giudiziarie. Unendo l’esperienza di professionisti da vari settori di competenza, formuliamo la strategia giusta per ogni singolo caso.

Contattaci subito su WhatsApp

oppure

Contattaci
Non è necessario che ci lasci dati sensibili o i dettagli della tua situazione personale in questo modulo. Puoi semplicemente farci sapere che vuoi parlare con noi, ti contatteremo e/o fisseremo un apputamento con te senza alcun impegno.

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/lfenmcuy/public_html/web/kt/website/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/lfenmcuy/public_html/web/kt/website/wp-content/plugins/iubenda-cookie-law-solution/iubenda_cookie_solution.php on line 743