Precetto e Pignoramento: il vero inferno inizierà da lì

Richiedi subito un appuntamento gratuito e senza impegno per valutare la tua situazione.
Non aspettare: fai qui e ora il primo passo per risolvere il problema dei debiti definitivamente e tornare finalmente a vivere in serenità.

Se hai dei problemi di soldi con le Banche e le Finanziarie, la cosa potrà solo peggiorare dopo che il tuo creditore ti avrà notificato un paio di documenti: l’atto di precetto e quello di pignoramento.

Non servirà a nulla non farsi trovare o far finta di niente.

Da quel momento, se non farai nulla, rischierai di perdere tutto quello che hai e di finire in mezzo alla strada con i debiti fin sopra la testa.

Scopri il perché guardando questo video.

Iscriviti al canale YouTube

[trascrizione testo del video]

Quando hai dei problemi di soldi con una Banca o una Finanziaria la cosa può essere molto stressante:
 
il poco denaro a disposizione, le continue telefonate delle società di recupero crediti, le lettere degli avvocati… tutte queste cose rendono molto complicata la tua vita.
 
Già di per sé, quindi, la tua situazione NON è rosea ma la cosa può ancora peggiorare.
 
E lo fa quando il tuo creditore ti spedisce a casa un paio di documenti: due “buste verdi” del Tribunale che segnano l’inizio di una strada che ti porterà a perdere la tua casa all’Asta e a rimanere segnato a vita dai debiti.
 
Questi due documenti in grado di farti finire in mezzo ad una strada e alla canna del gas sono:
 
1 – l’atto di Precetto;
2 – e quello di Pignoramento.
  
 
Partiamo dal primo dei due documenti di cui ti ho detto poco fa e, precisamente, dall’atto di Precetto.
 
Ora… di che cosa si tratta?
 
Quando hai un problema di soldi con una Banca, l’Atto di Precetto è il documento con il quale il tuo creditore ti impone in maniera formale il pagamento della somma di denaro che gli devi restituire.
 
L’atto di precetto ti viene notificato quando la tua controparte ha in mano un “Titolo Esecutivo“.
 
Per farti un esempio pratico, è un “Titolo Esecutivo” una sentenza emessa da un Giudice oppure un mutuo stipulato da un notaio.
 
Quindi se la Banca ti ha concesso un mutuo e tu NON lo stai rimborsando regolarmente, dopo averti inviato un po’ di lettere “minatorie” ed averti assillato la vita di telefonate, alla fine l’Istituto di Credito ti potrà notificare l’atto di precetto per ottenere da te L’IMMEDIATO pagamento di TUTTO il denaro che gli devi.
 
Per Legge, il tuo creditore ti deve concedere almeno 10 giorni dalla notifica dell’atto di precetto per fare il versamento delle somme richieste.
 
 
Ma se i soldi non li ho, che faccio?
 
È chiaro che se NON stavi pagando le rate del mutuo NON riuscirai nemmeno a rimborsare alla Banca TUTTO il tuo debito, compresi gli interessi e le spese legali, in soli 10 giorni.
 
Questa cosa la sa bene anche il tuo creditore MA, per Legge, la notifica dell’atto di precetto è un passo fondamentale per riuscire a recuperare giudizialmente qualche soldo da te (ed è per questo motivo che la Banca spende altri soldi e altro tempo per mandarti quelle carte).
 
 
All’atto pratico il Precetto serve per poterti notificare l’atto di Pignoramento.
 
con il Pignoramento la tua vita si complica… e non di poco.
 
 
Quest’ultimo atto giudiziale, infatti, può essere di 3 tipi:
 
1-Immobiliare: quando ha ad oggetto la tua casa;
2-Mobiliare: quando è rivolto a cose “mobili” come, per esempio, la tua macchina o i tuoi gioielli;
3-Presso Terzi: se viene fatto nei confronti di altri soggetti. Un esempio tipico di questa cosa è il pignoramento dello stipendio fatto direttamente presso il tuo datore di lavoro o il pignoramento del tuo conto corrente fatto presso la tua Banca.
 
Se devi dei soldi a un Istituto di Credito, è quasi certo che questo, per prima cosa, cercherà di recuperare il denaro che ti ha prestato pignorandoti la casa.
 
In conseguenza di ciò, per te, l’atto di Pignoramento della tua abitazione è MOLTO pericoloso perché quello sarà il punto di partenza della procedura esecutiva che ti porterà a perdere la tua casa all’ASTA.
 
 
Ora… Dove sta il problema?
 
Il problema sta nel fatto che molte persone sottovalutano quello che gli sta capitando intorno o, addirittura, lo ignorano del tutto, perché hanno smesso da tempo di ritirare la posta.
 
Questo comportamento le porta a trovarsi, da un giorno all’altro, con la casa all’Asta e con delle persone interessate ad acquistarla alla porta e, di conseguenza, quando si rendono conto della situazione in cui si trovano, vengono prese dal panico.
 
La paura, però, ti farà commettere degli errori e, quando hai la casa all’Asta e i creditori alla porta, gli errori ti possono costare molto cari
 
 
Se ti trovi in questa situazione ti do un CONSIGLIO:
 
Cerca l’aiuto di un professionista esperto nella risoluzione del TUO problema e NON mettere la tua vita nelle mani di un legale che fa un po’ di tutto ma che NON è esperto in niente, anche se lo conosci da anni o se è tuo amico.
 
Se il professionista a cui stai affidando la tua vita NON è una persona che risolve il tuo tipo di problema ogni giorno MA, invece, è uno che fa un po’ di tutto per tirare a campare ma che non è esperto in niente, allora NON riuscirà a risolvere i tuoi guai con la Banca ed anzi, a causa della sua inesperienza e dei suoi errori, sarai proprio TU (e non lui) a rimetterci la casa e la serenità del tuo futuro.
 
Un esperto della materia, invece, saprà cosa fare e ti potrà consigliare la soluzione giusta al tuo problema.

In ultimo:

⚠ Per aiutarti a risolvere i tuoi guai con le Banche, io e il mio team abbiamo creato Pronto Soccorso Debiti, un piccolo manuale che è stato pensato per fornirti SUBITO un aiuto immediato e a costo ZERO.

Articolo correlato:   Ricomprarsi casa all'Asta: i 2 casi in cui conviene

Proprio come un vero Pronto Soccorso, lì potrai trovare informazioni utili per risolvere TUTTI i tuoi problemi di soldi con Banche e Finanziarie.

👉 Puoi scaricarlo GRATIS qui.

Sono convinto che OGNI problema possa essere risolto MA, per poter vincere la guerra, DEVI prima conoscere il tuo nemico.

Proprio per questo ti fornisco gratuitamente informazioni e risorse che possono aiutarti a capire meglio quello che ti sta capitando intorno.

Se vuoi rimettere in sesto la tua vita, oltre a scaricare la guida definitiva Pronto Soccorso Debiti, hai altre 3 scelte:

  1. contattarci direttamente per farti aiutare da noi.
  2. acquistare il libro Negoziare con la Banca (dove fornisco un sacco di dritte per risolvere tu stesso i tuoi problemi economici) 👈
  3. entrare subito a far parte della mia community registrandoti qui 👈

⭕ In quest’ultimo caso, ti manderò ogni settimana tante preziose informazioni, case history e piccoli trucchi che ti saranno molto utili per far sì che i tuoi problemi con le Banche siano solo un brutto ricordo.

⭕ Se vuoi che io dia una risposta ad una tua domanda, scrivimela semplicemente nei commenti qui sotto ed io lo farò nel più breve tempo possibile.

⭕ Metti un bel LIKE alla nostra pagina Facebook e seguici per essere sempre aggiornato su tutti i nuovi articoli in uscita.

Se ti è stato utile, condividi!

Il Gruppo KT si occupa di risolvere i problemi in campo immobiliare negli scenari di pignoramento, esecuzioni immobiliari o Aste Giudiziarie. Unendo l’esperienza di professionisti da vari settori di competenza, formuliamo la strategia giusta per ogni singolo caso.

Contattaci subito su WhatsApp

oppure

Contattaci
Non è necessario che ci lasci dati sensibili o i dettagli della tua situazione personale in questo modulo. Puoi semplicemente farci sapere che vuoi parlare con noi, ti contatteremo e/o fisseremo un apputamento con te senza alcun impegno.

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/lfenmcuy/public_html/web/kt/website/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/lfenmcuy/public_html/web/kt/website/wp-content/plugins/iubenda-cookie-law-solution/iubenda_cookie_solution.php on line 743